Europa Creativa 2021-2027

Europa Creativa è il programma europeo di sostegno ai settori culturali e creativi per il periodo 2021-2027.

Il Programma ha una dotazione finanziaria complessiva di 2.4 miliardi di euro per il settennio e prevede tre strand:

MEDIA a sostegno dell’industria audiovisiva
CULTURA a sostegno degli altri settori creativi e culturali
la sezione TRANSETTORIALE che affronta le sfide e le opportunità comuni dei settori culturali e creativi, compreso l’audiovisivo

Gli obiettivi di Europa Creativa sono:

  • sostenere la creazione di opere europee e aiutare i settori culturali e creativi a cogliere le opportunità dell’era digitale e della globalizzazione, al fine di raggiungere il loro potenziale economico, contribuendo alla crescita sostenibile, all’occupazione e alla coesione sociale;
  • promuovere la competitività e l’innovazione dell’industria audiovisiva europea e aiutare i settori della cultura e dei media europei ad accedere a nuove opportunità, mercati e pubblico internazionali;
  • promuovere azioni innovative intersettoriali e media diversificati, indipendenti e pluralistici.

A tal fine Europa Creativa sosterrà finanziariamente le organizzazioni creative, le sale cinematografiche e i film.

Europa creativa incoraggia i professionisti dell’audiovisivo e gli operatori culturali e creativi a operare in tutta Europa, raggiungere nuovi pubblici e sviluppare le competenze necessarie nell’era digitale.
Aiutando le opere culturali e audiovisive europee a raggiungere un’audience di altri Paesi, il programma contribuisce a salvaguardare la diversità culturale e linguistica.

Lo strand CULTURA di Europa Creativa aiuta le organizzazioni culturali e creative ad operare a livello transnazionale e promuove la circolazione transfrontaliera delle opere culturali e la mobilità degli operatori culturali. Fornisce sostegno finanziario ad attività con una dimensione europea volte a rafforzare la creazione e la circolazione transnazionale di opere europee, sviluppare la mobilità transnazionale, lo sviluppo del pubblico (cultura accessibile e inclusiva), l’innovazione e il rafforzamento delle capacità (in particolare digitalizzazione, nuovi modelli di business, istruzione e formazione). Le attività supportate mirano a incoraggiare gli operatori culturali e creativi a lavorare a livello internazionale.

Le opportunità di finanziamento nell’ambito di CULTURA coprono una vasta gamma di azioni:

azioni orizzontali: progetti di cooperazione, reti, piattaforme, mobilità per artisti e professionisti della cultura e sviluppo di politiche culturali.

supporto settoriale: sostegno alla musica, all’editoria, al patrimonio culturale e all’architettura, nonché ad altri settori.

azioni speciali: premi culturali dell’UE, Capitali europee della cultura, Marchio del Patrimonio europeo, sostegno a giovani artisti e servizi ai cittadini

Per maggiori informazioni su Europa Creativa consulta:

– la sezione dedicata al Programma sul sito della Commisione Europea: http://ec.europa.eu/programmes/creative-europe/index_en.htm

– la sezione dedicata al Programma sul sito dell’EACEA – Agenzia Esecutiva per l’Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura: http://eacea.ec.europa.eu/creative-europe_en

Europa Creativa 2021-2027

A cura di Aspal Sardegna

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto