Notizie

23 Agosto 2021

L’Italia riceve 24,9 miliardi di € dalla Commissione europea nell’ambito di Next Generation EU

Ammonta al 13% sulla copertura totale il prefinanziamento che la Commissione europea ha erogato all’Italia lo scorso 13 agosto, pari a 24,9 miliardi di € sui 191,5 totali che le sono stati assegnati.

L’erogazione di ulteriori fondi verrà autorizzata in funzione della realizzazione degli investimenti e delle riforme previsti nel PNRR, tra i cui obiettivi principali rientrano il rafforzamento economico e sociale, la transizione verde e quella digitale, il potenziamento delle politiche attive del mercato del lavoro come pure della partecipazione di donne e giovani.

Queste le parole del Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen:

“Oggi, con la prima erogazione di fondi a favore dell’Italia nel quadro di NextGenerationEU, si avvia una ripresa duratura nel paese. L’UE è stata al vostro fianco con piena solidarietà durante la crisi e continuerà ad esserlo quando inizieranno a delinearsi giorni migliori. Il vostro piano di ripresa, Italia Domani, presenta il livello di ambizione necessario per fare del paese un motore di crescita per tutta l’Europa, perché per un’Europa forte serve un’Italia forte.”

Paolo Gentiloni, Commissario per l’Economia, ha dichiarato:

“NextGenerationEU rappresenta un’opportunità storica per investire nella forza dell’Italia. Il prefinanziamento odierno è un primo passo concreto e tangibile per avviare gli investimenti e le riforme che l’Italia si è impegnata a realizzare: un sistema di mobilità più verde e più sostenibile, un aumento delle energie rinnovabili, la digitalizzazione delle imprese, la diffusione del 5G e della banda ultralarga, una pubblica amministrazione più efficiente e un contesto imprenditoriale più attraente e competitivo. Tutte queste misure e molte altre contenute nel piano italiano renderanno il paese più moderno e creeranno nuove opportunità. Si tratta di un’opportunità unica per l’Italia di rilanciare l’economia e costruire un futuro sostenibile per le prossime generazioni.”

L’Italia riceve 24,9 miliardi di € dalla Commissione europea nell’ambito di Next Generation EU

Ultimi articoli

Attività 22 Settembre 2021

SHARPER 2021 – La notte dei ricercatori torna a Nuoro

Venerdì 24 settembre, per l’undicesimo anno, Nuoro tornerà teatro di Sharper night – La notte europea dei ricercatori.

Eurodesk 16 Settembre 2021

I Progetti di Solidarietà: giovani e volontariato europeo.

Sulla scia dell’appuntamento estivo How dare you! dello scorso luglio, nel contesto della notte dei ricercatori, il Centro Europe Direct del Comune di Nuoro, che opera anche come Antenna Eurodesk, organizza l’evento: I Progetti di Solidarietà: opportunità per un nuovo protagonismo giovanile in ambito culturale.

Eventi 16 Settembre 2021

SOTEU 2021: Rafforzare l’anima dell’Europa

Nella mattinata di ieri la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha pronunciato il Discorso sullo stato dell’Unione 2021 (il secondo da quando è in carica), col quale ha illustrato i risultati conseguiti dai lavori dell’UE nell’ultimo anno e non ha mancato di rimarcare quelli che sono gli obiettivi futuri.

Eventi 13 Settembre 2021

Stato dell’Unione 2021

Il 15 settembre 2021, alle ore 9.00 la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen pronuncerà il discorso sullo stato dell’Unione davanti al Parlamento europeo riunito in sessione plenaria.

torna all'inizio del contenuto